Reja: “Ci hanno rifiutato in tanti. Stateci vicino”

Reja: “Ci hanno rifiutato in tanti. Stateci vicino”

FORMELLO – E’ ancora forte la delusione per quel calciomercato che non ha portato alcun rinforzo alla Lazio, anzi, l’ha lasciata parecchio indebolita. Mister Edoardo Reja, però, si presenta con tranquillità alla consueta conferenza stampa pre partita che si tiene, come sempre, a Formello prima della partenza della squadra alla…

FORMELLO – E’ ancora forte la delusione per quel calciomercato che non ha portato alcun rinforzo alla Lazio, anzi, l’ha lasciata parecchio indebolita. Mister Edoardo Reja, però, si presenta con tranquillità alla consueta conferenza stampa pre partita che si tiene, come sempre, a Formello prima della partenza della squadra alla volta di Verona. Infatti l’incontro dura non più di dieci minuti per consentire al tecnico di partire con i suoi uomini. Ecco le sue risposte alle domande dei giornalisti presenti nel quartier generale biancoceleste:

 

E’ stato venduto un giocatore di un certo livello

Beh… era un giocatore importante e sicuramente la cosa mi dispiace. Fino a qualche mese fa non se ne parlava di una sua partenza ma per quanto ne so e avete letto gli era stato proposto il rinnovo che ha rifiutato. Era ottimo oltre che dal punto di vista tattico anche morale, si può dire che l’ho voluto io alla Lazio, l’ho scelto tra varie opzioni qualche giorno fa.

Non si aspettava qualcuno per rimpiazzare Hernanes?

Si, ma come avete sentito hanno rifiutato tutti. La Juventus ha tanti giocatori ma non ci ha concesso nulla…io dovrò metterci il doppio dell’impegno ora per riuscire a far bene.

Hernanes ceduto ad una diretta concorrente. Adesso come vede questa corsa: è ancora possibile il quinto posto?

Beh…come ho detto noi ce la metteremo tutta nonostante gli impegni di Europa League. Se ci sarà la possibilità noi centreremo l’obiettivo. Gli scenari, anche passati, li conoscete tutti quindi inutile parlarne ancora.

I nuovi acquisti?

Uno può giocare anche dietro la prima punta ed è un mancino. Ma ora torna anche Mauri che può ugualmente giocare dietro Klose o Perea, può ricoprire tutti i tre ruoli. Inutile che continuate a chiedermi dei giocatori andati via. Ci siam rimasti male ma è così: ci abbiamo provato con Giovinco ma ci ha rifiutati come il giocatore del Parma…evidentemente stanno bene dove sono. Poi il discorso di Hernanes è venuto fuori all’ultimo momento e sostituire un giocatore del genere in extremis non è affatto facile. Io chiedo solo al pubblico di darci una mano: ne saremmo molto contenti. Se ci darete una mano vi ringrazieremo dando il massimo.

Si è chiesto perchè tutti questi rifiuti?

Dovete chiedere alla società perchè io non sono presente alle trattative.

Il suo stato d’animo?

Mah…mi dispiace solo per i rifiuti. Siamo partiti da Matri che non è andato in porto, poi tutti gli altri: questa cosa mi lascia il rammarico.

Sulla gara di domani?

Il Chievo è una squadra molto organizza che ti lascia pochi spazi perchè si hiude bene. Poi veniamo da risultati buoni che ci danno morale quindi andiamo a verona per dare battaglia. Mi aspetto comunque un leggero miglioramento dal punto di vista tecnico.

Rsparmierà Dias per evitare la squalifica al derby visto che è diffidato?

No..non posso permettermi di ragionare così.

cittaceleste

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy