De Martino,’Al via il portale con Polisportiva’

De Martino,’Al via il portale con Polisportiva’

Stefano De Martino è intervenuto a Lazio Style Radio per fare il punto sulla situazione della comunicazione-Lazio, passando per il connubio tra calcio e resto della Polisportiva e per il canale tematica da poco in ona su Sky: “Giornata importante a Formello, riunione contutta la Polisportiva Lazio. Già programmata, si…

Stefano De Martino è intervenuto a Lazio Style Radio per fare il punto sulla situazione della comunicazione-Lazio, passando per il connubio tra calcio e resto della Polisportiva e per il canale tematica da poco in ona su Sky: “Giornata importante a Formello, riunione contutta la Polisportiva Lazio. Già programmata, si aspettava il rientro di tutti i presidenti ed oggi c’è stato il punto per quello che riguarda le attività per la metà del mese di settembre per le annunciate attività congiunte rigurado la comunicazione. Abbiamo varato il portale che raccorda tutte le 56 discipline: www.polisportiva.sslazio.it, con spazio legato alle immagini, da cui è possibile vedere anteprima del magazine e  collegarsi al discorso sul canale tematico biancoceleste. Ha visto il suo varo, prime due-tre settimane in assetto limitato, ma il tutto a regime dai primi di ottobre, con tutte le rubriche del canale. Gia’ la parte storica è attiva: siamo arrivati già ai giorni nostri, le stesse partite storiche, con il derby del 3-1 di Di Canio. Inseriremo altre partiche, a mano a mano che digitalizzeremo tutto l’archivio storico. Dal prossimo mese sarà possibile vedere le partite della Femminile, ripescata in A, il Calcio a 5, a , Baseball, Rugby, ecc…una cosa veramente unica; oltre a vedere tutte le immagini legate alla prima squadra di calcio. Gli allenamenti in real audio ti fnnoa vivere in pieno la realtà biancoceleste. Tutte le discipline con campionati di rilievo ci saranno.Offerta che si aggiunge alle altre. E’ stata una battaglia all’ultimo sangue quest’estate sbarcare sulla piattaforma Sky…già ora a regime ridotto è un piacere vedere il canale: almeno io ci rimango attaccato per ore; ne sono particolarmente innamorato e ci credo. Noi qui cerchiamo di fare la fotografia della Lazio. Partite giovanili? Assolutamente si, c’è una question di diritti, ma stiamo sistemando il tutto, cominceremo con la Primavera. E questa sera manderemo in onda la scorsa bella vittoria con la Ternana...Dopo il canale un sogno: realizzare un museo, per tutti coloro che vengono a Roma e farli rendere conto della realtà-Lazio

Infine questioni un po’ più generali:”Mancanza di simboli ‘romani nella comunicazione’? Nel logo del canale tematico e per le maglie ne abbiamo utilizzato già uno, il Colosseo. E’ necessario ribadire sempre la nostra storia di 112 anni e il fatto che siamo la prima squadra della Capitale. Zarate? Potrebbe parlare anche questa settimana, ma sarà sicuramente in conferenza stampa qui nei prossimi giorni. Tutti quei giocatori che non si sono sentiti e che erano in pieno mercato, come Floccari, Zarate e Kozak, saranno proposti. elle scuole torneremo quest’anno, come lo scorso anno, scelta che ha premiato; Mauro come gli altri sarà protagonista in questo senso, per veder brillare gli occhi dei piccoli tifosi. Discorso a parte per Candreva: faccio i complimenti a chi ha permesso la sua esplosione, a chi ha creduto di acquistarlo all’ultimo minuto, alla stessa Curva Nord che all’inizio l’ha accolto con un po’ di freddezza. Inoltre la fiducia degli allenatori, ilgruppo molto importante e la tifoseria che gli ha dato lo stimolo, che l’ha fatto sentire laziale. Nazionale? Dei messaggi importanti sono arrivati al tecnico Prandelli, sia per Marchetti che per Candreva. Sono un po’ più fiducioso di qualche tempo. Nota su Marchetti: è stato unabella intuizione da aprte della dirigenza, si è creduto subito in lui e si sono risolti tutti i problemi che lo vedevano lontano dalle grandi squadre. ROcchi? Anche fuori dal campo è fondamentale, è il vero Capitano della Lazio, avendo un ottimo rapporto con la tifoseria ed essendo un esempio. Udinese? Anche quest’anno è andata in Champions e uscita dai preliminari. Cosa non accettabile per noi…”.


Luca Bombieri – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy