RINCORSA – Cavanda cerca il perdono di Pioli

RINCORSA – Cavanda cerca il perdono di Pioli

Oggi pomeriggio, la lista dei convocati per affrontare il Parma toglierà un interrogativo in più, quello legato al nome di Luis Cavanda. Sabato, il 24enne difensore belgaangolano è stato escluso dall’elenco dei biancocelesti per la partita col Chievo. Scelta tecnica con riflessi disciplinari per un allenamento della scorsa settimana saltato…

Oggi pomeriggio, la lista dei convocati per affrontare il Parma toglierà un interrogativo in più, quello legato al nome di Luis Cavanda. Sabato, il 24enne difensore belgaangolano è stato escluso dall’elenco dei biancocelesti per la partita col Chievo. Scelta tecnica con riflessi disciplinari per un allenamento della scorsa settimana saltato via dall’agenda di Cavanda. Che è poi arrivato a Formello, ma ovviamente in ritardo. Situazione non nuova che ha fatto emergere l’intransigenza di Pioli verso i comportamenti ti sbagliati sul campo e fuori. Oggi si saprà se Cavanda potrà rientrare tra i nomi per la sfida di domani sera. Ci sarebbero pure da verificare delle condizioni fisiche non ottimali. Ma Pioli valuterà la situazione nel suo complesso. Senza farsi condizionare dall’emergenza del momento, come d’altro canto è già successo sabato quando tra i convocati è stato inserito il nome di un elemento della Primavera, Oikonomidis, peraltro già da tempo nel giro della prima squadra. (fonte: La Gazzetta dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy