Rocchi, parole nerazzurre: ”Ringrazio tutti, specialmente il presidente”

Rocchi, parole nerazzurre: ”Ringrazio tutti, specialmente il presidente”

MILANO – Dopo otto lunghe stagioni e oltre 100 gol con la maglia biancoceleste, Tommaso Rocchi è passato all’Inter di Stramaccioni, che l’ha fortemente voluto come prima alternativa a Milito. Ecco le prime parole ufficiali del bomber veneziano, che oggi è stato presentato in sala stampa: “Arrivo in una grandissima…

MILANO – Dopo otto lunghe stagioni e oltre 100 gol con la maglia biancoceleste, Tommaso Rocchi è passato all’Inter di Stramaccioni, che l’ha fortemente voluto come prima alternativa a Milito. Ecco le prime parole ufficiali del bomber veneziano, che oggi è stato presentato in sala stampa: “Arrivo in una grandissima squadra, dove mi hanno accolto molto bene. Ho trovato un bel gruppo, mi sono sentito a casa e voglio ripagare da subito la fiducia che mi è stata data. Se il mister vorrà io sono pronto”.



Rocchi non può non dedicare qualche parola alla sua avventura da laziale, parole di gratitudine e affetto: “Ringrazio tutti, specialmente il presidente che con una telefonata ha sbloccato la trattativa. Il mio obiettivo è fare gol per aiutare l’Inter a vincere. Dopo 9 anni era una scelta difficile da fare, non ero molto convinto di chiudere con la Lazio. C’ho pensato poco però, ho ricevuto un bell’attestato di stima che voglio trasformare e ripagare sul campo. Ero arrivato ad un punto che dovevo cambiare, ci siamo lasciati bene col club biancoceleste”. In conclusione, il bomber veneziano, non escluse un suo ritorno nella capitale: ”Quando smetterò di giocare potrò valutare anche altri discorsi con la Lazio”.

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy