SALERNO: “I giovani della Lazio sono presuntuosi”

SALERNO: “I giovani della Lazio sono presuntuosi”

Mancanza di un dirigente salernitano in società che conosca la piazza e possa motivare a sufficienza i calciatori, atteggiamento talvolta supponente di qualche giovane sponda Lazio (preferito in precampionato ad atleti locali) che in settimana si permette il lusso di mandare a quel paese l’allenatore o il team manager per…

Mancanza di un dirigente salernitano in società che conosca la piazza e possa motivare a sufficienza i calciatori, atteggiamento talvolta supponente di qualche giovane sponda Lazio (preferito in precampionato ad atleti locali) che in settimana si permette il lusso di mandare a quel paese l’allenatore o il team manager per un pantaloncino non indossato, prezzi dei biglietti elevati, campagna acquisti volta al risparmio con nessun acquisto e tanti prestiti a basso costo, errori dell’allenatore incapace di dar continuità alla buona prova di domenica scorsa, condizione atletica di alcuni giocatori che a stento reggono 45 minuti. Sono davvero tantissimi gli argomenti di discussione proposti dai tifosi granata al termine di un’altra domenica di passione in cui i supporters salernitani hanno ingoiato un boccone amarissimo leggendo una classifica in cui la Salernitana è miseramente ultima con 2 sconfitte in altrettante partite e 7 gol subiti da due squadre che non hanno destato chissà quale impressione. In 150 hanno assiepato il settore ospiti chiedendo maggior impegno ai calciatori a fine partita, in centinaia hanno preso d’assalto social network e siti internet per manifestare il proprio sdegno puntando il dito in particolar modo contro la società, alla quale si chiede di fare meno chiacchiere e risolvere i problemi emersi in queste prime due giornate. “Una società con tanti dirigenti romani, decidono tutto a Roma e vivono la città soltanto 2 volte al mese, serve assolutamente un direttore generale o un addetto ai lavori salernitano che ami la Salernitana, che capisca le esigenze della tifoseria e che intervenga nello spogliatoio” scrive un tifoso su facebook, altri rincarano la dose attaccando Lotito:” Non ha acquistato nessuno, tutti giovani della Lazio che giocano demotivati sapendo di potersi concedere anche il lusso di criticare l’allenatore, che ha avuto i calciatori in netto ritardo con un gruppo divenuto una sorta di cantiere aperto. Vuole i contributi federali, vuole l’incasso al botteghino, vuole valorizzare i giovani della Lazio per venderli ad alto prezzo: oltre a pensare a guadagnare pensasse anche ad investire!” scrive invece Nello. Deludente anche l’esordio di Zampa, calciatore che si è fatto attendere per quasi un mese, che ambiva a categorie superiori e che ha sbagliato tutti i palloni passati per i suoi piedi; “la loro presunzione ci irrita, se non hanno capito dove si trovano sono in tempo ad andare via già da stasera” scrive un severissimo Vito, “se Zampa è questo meglio inserire Capua, tra i migliori con L’Aquila” l’osservazione di Antonino. […]

Fonte: Granatissimi.com

Rob.Mac. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy