SCOMMESSE – La procura: Gillet iIlecito sportivo. Archiviata la posizione di Ranocchia

SCOMMESSE – La procura: Gillet iIlecito sportivo. Archiviata la posizione di Ranocchia

Deferimenti di Palazzi per il filone bis di Bari. Il portiere del Torino rischia di chiudere la carriera. Sospiro di sollievo per il difensore dell’Inter. Per il Bari responsabilità oggettiva con aggravanti per illecito consumato Sono arrivati i deferimenti del procuratore Palazzi, riguardo il secondo filone di inchiesta a Bari,…

Deferimenti di Palazzi per il filone bis di Bari. Il portiere del Torino rischia di chiudere la carriera. Sospiro di sollievo per il difensore dell’Inter. Per il Bari responsabilità oggettiva con aggravanti per illecito consumato

Sono arrivati i deferimenti del procuratore Palazzi, riguardo il secondo filone di inchiesta a Bari, relativi al Calcio scommesse. I rinvii a giudizio dinanzi alla Disciplinare della Figc, emessi dalla Procura federale, riguardano le presunte combine in Bari-Treviso 0-1 (maggio 2008) e Salernitana-Bari 3-2 (maggio 2009). Deferito, tra gli altri, per illecito sportivo l’attuale portiere del Torino, Jean François Gillet: rischia tre anni di squalifica e dunque di chiudere la carriera a 34 anni. Archiviata la posizione dell’attuale difensore dell’Inter Andrea Ranocchia, escluso dalla Nazionale per la Confederations Cup in Brasile. Per il Bari responsabilità oggettiva con aggravanti per illecito sportivo consumato.

PER ILLEVITO SPORTIVO — Per illecito sportivo sono stati rinviati al giudizio della Disciplinare: Belmonte, Bianco, Bonanni, Bonomi, Caputo, Colombo, De Vezze, D’Angelo, Edusei, Esposito, Fusco, Galasso, Ganci, Gillet,Guberti,Kutuzov, Lanzafane, Andrea Masiello, Parisi,Spadavecchia, Rajcic, Santoni, Santoruvo, Stellini, Strambelli, Pianu,

OMESSA DENUNCIA — Per omessa denuncia invece i tesserati: Barreto (attualmente al Torino), Cavalli, Donda, Gazzi, Ladino, Marchese.

SEGUONO AGGIORNAMENTI…

Fonte: Gazzetta.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy