SCOMMESSE – Mauri in prima persona davanti ai giudici

SCOMMESSE – Mauri in prima persona davanti ai giudici

ROMA – Lo avevamo anticipato, ora è una certezza: Mauri lascerà il ritiro di Auronzo – che si prolungherà quasi certamente sino al 28 – il 23 luglio. Prenderà l’ultimo volo da Venezia per presentarsi il giorno dopo davanti alla Commissione Disciplinare: vuole guardare in faccia i giudici, vuole gridare…

ROMA – Lo avevamo anticipato, ora è una certezza: Mauri lascerà il ritiro di Auronzo – che si prolungherà quasi certamente sino al 28 – il 23 luglio. Prenderà l’ultimo volo da Venezia per presentarsi il giorno dopo davanti alla Commissione Disciplinare: vuole guardare in faccia i giudici, vuole gridare la sua innocenza a tutta l’Italia. Ha studiato tutta l’ordinanza, sulle Tre Cime di Lavaredo ha ricevuto pure le ultime carte dello Sco, inserite da Palazzi negli atti.

Si difenderà in prima persona, Stefano. I suoi avvocati, Melandri e Buceti, saranno al suo fianco in questa battaglia. E’ una battaglia per una carriera, che non vuole e non deve finire così.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy