#SCONFITTA – La Lazio perde, Lotito va negli spogliatoi

#SCONFITTA – La Lazio perde, Lotito va negli spogliatoi

ROMA – Come svela il Corriere dello Sport, Lotito – che oggi celebrerà undici anni di presidenza (entrò nel calcio il 19 luglio 2004) – a fine partita (ieri Lazio vs Vicenza) era già dentro lo spogliatoio. La sconfitta ha prodotto amarezza e un po’ di sano nervosismo. Segnale buono.…

ROMA – Come svela il Corriere dello Sport, Lotito – che oggi celebrerà undici anni di presidenza (entrò nel calcio il 19 luglio 2004) – a fine partita (ieri Lazio vs Vicenza) era già dentro lo spogliatoio. La sconfitta ha prodotto amarezza e un po’ di sano nervosismo. Segnale buono. Gentiletti e Klose non hanno digerito la sconfitta, tanto meno Parolo, esplicito e sincero ai microfoni di Lazio Channel.

 

 

«Abbiamo lavorato molto negli ultimi giorni, ci sta di avere le gambe pesanti, ma non ci stava di perdere. Dispiace il ko, sarebbe servita un’altra cattiveria. La strada è ancora lunga, ma dobbiamo migliorare ed essere più aggressivi già a partire dal test con l’Anderlecht. Solo se conserveremo lo spirito e la voglia di lottare dello scorso anno arriveranno i risultati. Il mix con i giovani? Toccherà a noi far loro capire cosa significa giocare nella Lazio e allora ci potranno dare una bella mano». 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy