Sculli, 48 ore col nulla alle spalle.

Sculli, 48 ore col nulla alle spalle.

ROMA – 29 Agosto. Due giorni al termine del calciomercato. Le 19.00 del 31 Agosto pendono sul futuro di Giuseppe Sculli come la spada di Damocle.Il calciatore calabrese da settimane si allena con un preparatore atletico personale, con la promessa di riscatto fatta da Enrico Preziosi venuta meno proprio al…

ROMA – 29 Agosto. Due giorni al termine del calciomercato. Le 19.00 del 31 Agosto pendono sul futuro di Giuseppe Sculli come la spada di Damocle.Il calciatore calabrese da settimane si allena con un preparatore atletico personale, con la promessa di riscatto fatta da Enrico Preziosi venuta meno proprio al momento di chiudere l’affare con la Lazio. Il Genoa che lo rifiuta, e i biancocelesti che non trovano un acquirente. Non c’è la fila per un giocatore risultato molto utile sia a Gasperini, sia ad Edy Reja. L’eventuale rescissione resta l’opzione verosimile a 48 ore dall’atto finale delle trattative.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy