SIENA-LAZIO – Iachini: “Cerchiamo di fare sempre il meglio”

SIENA-LAZIO – Iachini: “Cerchiamo di fare sempre il meglio”

ROMA – In conferenza stampa Iachini continua ad elogiare il lavoro della propria squadra dopo la buonissima partita di stasera.Cosa è cambiato nelle ultime settimane?”C’è sempre stata convinzione ma come è normale più passano le settimane in cui ci si conosce e più si cresce con l’intesa. Crescono anche le…

ROMA – In conferenza stampa Iachini continua ad elogiare il lavoro della propria squadra dopo la buonissima partita di stasera.

Cosa è cambiato nelle ultime settimane?
“C’è sempre stata convinzione ma come è normale più passano le settimane in cui ci si conosce e più si cresce con l’intesa. Crescono anche le certezze. Il gioco si sviluppa meglio. I ragazzi sono sempre molto disponibili. Prepariamo ogni partita e cerchiamo di portarla in campo”.

Dove è mancata la Lazio?
“La Lazio ha affrontato oggi una squadra che è scesa in campo organizzata, quadrata. Ha cercato di impedire di far giocare le punte. Siamo rimasti poco nella nostra area, anche forzando il fuorigioco. Avevamo preparato la partita sotto questo aspetto. Non bisogna scendere troppo bassi con avversari del genere. Allo stesso tempo siamo stati bravi noi a creare gioco”.

Vittorie come queste danno convinzione?
“Già da un po’ abbiamo fatto buone partite. Non abbiamo raccolto sempre, non riuscendo a portare a casa i frutti che meritavamo. Ma settimana dopo settimana è chiaro che arrivano anche i punti, se lavori bene arrivano anche le buone prestazioni. I ragazzi, l’ho detto, sono sempre disponibili, anche quelli che giocano meno”.


ROMA – Iachini si presenta ai microfoni di SKY con il volto completamente disteso e rilassato dopo l’importantissima vittoria della sua squadra contro la Lazio che la riporta in piena lotta salvezza.

“Siamo soddisfatti per quello fatto ultimamente. Quello che prepariamo lo si vede anche in campo. Siamo cresciuto sotto diversi aspetti. Questo è positivo e abbiamo possibilità di vincere qualcosa in più”.

Momento d’oro del Siena?
“Noi cerchiamo di preparare tutte le partite nel modo migliore”.

Come pensi di battere la Juve?
“Avremmo questi giorni per preparare la partita, ma non sarà facile. La Juve è un’ottima squadra con un ottimo allenatore”.

Dove era Emeghara?
“La società aveva problemi di ricambio giocatori e siamo dovuti andare a prendere, insieme a Antonelli, giocatori che potessero fare al caso nostro anche all’estero. Lo avevamo individuato già tempo fa”.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy