SOLIDARIETA’ – La Lazio canta per la So.Spe di Suor Paola

SOLIDARIETA’ – La Lazio canta per la So.Spe di Suor Paola

ROMA – “Replay non ne ha” è un progetto nato nel 2010 da un’idea di Don Roberto Fiscer (ex dj e animatore).Musica e parole diventano un inno alla vita rivolto a tutti i giovani, in particolare quelli delle curve e delle gradinate! “Un calcio ad un pallone ti da’ felicità……

ROMA – “Replay non ne ha” è un progetto nato nel 2010 da un’idea di Don Roberto Fiscer (ex dj e animatore).Musica e parole diventano un inno alla vita rivolto a tutti i giovani, in particolare quelli delle curve e delle gradinate! “Un calcio ad un pallone ti da’ felicità…  ma una calcio alla tua vita che cosa ti darà?”. La prima squadra a “scendere in sala d’incisione” è stata il Genoa (stagione 2010/2011), seguita dal Parma (2011/2012) ed ora dalla Lazio, in formazione tipo e con un campione in più: Fiorello! Tutti i proventi della vendita del disco (su iTunes da domani 0,99 cent) saranno devoluti all’associazione So.Spe. di Suor Paola. E come dice la canzone… “gioca la partita, la sfida e’ questa qui: che la tua vita vale più della Champions League”!

FLOCCARI ENTUSIASTA – A parlare dell’iniziativa è stato Sergio Floccari ai microfoni di Lazio Style Radio, che ringrazia club e staff, per la bella opportunità cocnessa di fare del bene: “Per prima cosa voglo ringraziare la società, che si è dimostrata sensibile, e anche tutti i ragazzi della radio che hanno fatto un lavoro stupendo. Poi infine i miei compagni, con i quali abbiamo accolto questa idea con grande entusiasmo“.

Cittaceleste.it – Fonte: SSLazio.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy