Stankevicius, “Mi sento meglio ma al momento..”

Stankevicius, “Mi sento meglio ma al momento..”

Come si apprese lo scorso Giugno, dal sito ufficiale della Lazio, Marius Stankevicius è stato sottoposto nei mesi scorsi ad un intervento chirurgico al tendine di Achille della caviglia destra presso la Neo Clinic di Turku in Finlandia. L’intervento è stato eseguito dal Prof. Sakari Orava con l’assistenza del Medico…

Come si apprese lo scorso Giugno, dal sito ufficiale della Lazio, Marius Stankevicius è stato sottoposto nei mesi scorsi ad un intervento chirurgico al tendine di Achille della caviglia destra presso la Neo Clinic di Turku in Finlandia. L’intervento è stato eseguito dal Prof. Sakari Orava con l’assistenza del Medico Sociale Dott. Stefano Salvatori. Oggi il calciatore è tornato a parlare ai microfoni di futbolas.lt, per fare il punto della situazione sul suo recupero.

“Ora mi sento meglio, presto mi riunirò con i miei compagni. Ho cercato di impegnarmi al massimo per recuperare il prima possibile, ma per essere competitivo credo di aver bisogno ancora di almeno 1-2 settimane. Tornare alla vita di sempre è quello che voglio. Non auguro a nessuno di trovarsi in una situazione come la mia, le lesioni sono una cosa molto dolorosa, che non puoi comprendere pienamente fino a quando non ci sei dentro. Comunque, sono cose che fanno parte della vita, per cui non resta che accettarle prima di porsi un nuovo obiettivo. Oggi comunque sono felice, perchè nella parte interessata, non sento più dolore. Se il 7 Settembre sarò con la Nazionale? Non è una cosa possibile, capisco le esigenze del mister, ma io non voglio correre rischi, anche se è normale che ho una voglia pazza di tornare a vestire la maglia del mio paese. Partite con la Lazio? Penso che in 2-3 settimane dovrei essere pronto per questo, ma nel frattempo gli altri compagni si sono allenati e non sarà sicuramente facile raggiungere i loro livelli in breve tempo. Attualmente in squadra ci sono 35 giocatori, io sono in mezzo a loro, ma fra tutti, credo di essere l’ultimo per condizione. Spero comunque di poter avere l’opportunità di mostrare quello che valgo al nuovo mister, ma al momento ripeto, la salute è la mia priorità.”

Roberto Maccarone – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy