Stendardo scrive ai tifosi laziali

Stendardo scrive ai tifosi laziali

Se n’è andato da qualche giorno ufficialmente all’Atalanta. Guglielmo Stendardo scrive una lettera ai tifosi della Lazio che pubblichiamo dopo averla ricevuta in redazione: “Già era successo di dover salutare i tifosi laziali per trasferimenti temporanei in altre squadre ma mai come adesso sento forte l’ attaccamento a questi colori…

Se n’è andato da qualche giorno ufficialmente all’Atalanta. Guglielmo Stendardo scrive una lettera ai tifosi della Lazio che pubblichiamo dopo averla ricevuta in redazione:


 

“Già era successo di dover salutare i tifosi laziali per trasferimenti temporanei in altre squadre ma mai come adesso sento forte l’ attaccamento a questi colori stupendi, alla formidabile tifoseria, alla piu’ bella e splendida città del mondo ed ai romani tutti. Non dimenticherò mai i cori dedicatimi in tantissime occasioni , il goal che apri’ le porte alla Champions e la meravigliosa cornice in quella magnifica serata di Lazio -Real Madrid., la rabbia e il dolore mostrato per l’ uccisione del grande tifoso amico Gabriele. Rimarranno sempre nel mio cuore i bambini di Suor Paola e la sua grande opera meritoria che rappresenta e deve in tutti noi rappresentare un esempio straordinario di solidarietà . Auguro a tutti i laziali le piu’ grandi soddisfazioni e il raggiungimento degli obiettivi sperati.”

Guglielmo Stendardo



Mirko Borghesi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy