Stramaccioni ripensa al modulo

Stramaccioni ripensa al modulo

Mancano poche ore all’anticipo serale che vedrà contrapporsi Lazio ed Inter allo stadio Olimpico. I due allenatori devono puntare necessariamente alla vittoria per non perdere la scia delle prime posizioni. Da una parte, Vladimir Petkovic, ritrova finalmente la sua punta di diamante Miroslav Klose. La Lazio, senza il tedesco, non…

Mancano poche ore all’anticipo serale che vedrà contrapporsi Lazio ed Inter allo stadio Olimpico. I due allenatori devono puntare necessariamente alla vittoria per non perdere la scia delle prime posizioni. Da una parte, Vladimir Petkovic, ritrova finalmente la sua punta di diamante Miroslav Klose. La Lazio, senza il tedesco, non riesce proprio ad ingranare e rimane a secco di gol come la settimana scorsa contro il Bologna.

Il reparto offensivo torna tutto sulle spalle del Panzer e c’è meno preoccupazione tra i tifosi che riconoscono comunque l’elevato coefficiente di difficoltà del match che sta per iniziare. Dall’altra parte, invece, c’è Andrea Stramaccioni che farà ancora a meno di Wesley Sneijder visti i rapporti poco idilliaci tra centrocampista e società. Si pensa ad un cambio di modulo e si punta con molta probabilità al 4-3-1-2.

La squadra milanese, di sponda nerazzurra, arriva da due risultati utili e vuole continuare la striscia positiva di risultati. Per farlo proporrà il ritorno di Fredy Guarin che supporterà la coppia d’attacco formata da Rodrigo Palacio e Milito. Ci sarà anche Gargano che gode di una grande stima da parte del tecnico romano che lo ha tanto desiderato durante la sessione di calciomercato. Per la Lazio si tornerà al consueto modulo con un’unica punta. Un 4-1-4-1 che vedrà anche il rientro del brasiliano Hernanes.

Francesca Cuccuini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy