SUPERCOPPA – Biglietti, toccata quota 44mila

SUPERCOPPA – Biglietti, toccata quota 44mila

FIUGGI – Toccata quota 44 mila. La prevendita dei biglietti per la finale di Supercoppa tra Lazio e Juventus procede nonostante il caldo torrido di questi giorni e le vacanze per milioni di italiani. Si sta riempiendo lo stadio Olimpico e si è quasi esaurita la dote riservata ai tifosi…

FIUGGI – Toccata quota 44 mila. La prevendita dei biglietti per la finale di Supercoppa tra Lazio e Juventus procede nonostante il caldo torrido di questi giorni e le vacanze per milioni di italiani. Si sta riempiendo lo stadio Olimpico e si è quasi esaurita la dote riservata ai tifosi biancocelesti. Mancano poche centinaia di biglietti per completare anche la Tribuna Tevere. I posti in Curva Nord e Distinti Nord sono già andati esauriti. Mancano dieci giorni all’appuntamento e negli uffici della Lega di serie A in via Rosellini a Milano sono convinti di riuscire a superare quota 50 mila spettatori. Si prevede un incasso importante. Come si ricorderà Agnelli ha presentato ricorso e impugnato la delibera del Consiglio di Lega sui criteri della ripartizione, che dovranno “compensare” la Lazio: giocando a Pechino sarebbe stato garantito un introito di 1,5 milioni di euro per la società biancoceleste. Il no della Juve ha provocato un balletto risolto alla fine di giugno e che in futuro, salvo il contratto da estinguere con i cinesi, potrebbe portare a stabilire l’Olimpico come stadio designato e sede fissa per la finale di Supercoppa (lo è già per la Coppa Italia dal 2009). La partita tra Lazio e Juventus si giocherà domenica 18 agosto alle 21 e sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Uno.

CHE SFIDA – Intanto sulla pagina Facebook della Lega è stato aperto un sondaggio per stabilire i top 11 della serie A Tim. Dopo Marchetti tra i portieri, è entrato un altro giocatore della Lazio. Si tratta del Profeta. Nella sezione “Vota il miglior centrocampista”, si può scegliere tra Marek Hamsik del Napoli, Arturo Vidal della Juventus e Hernanes della Lazio. Un riconoscimento importante per il centrocampista di Recife, che ha vinto il suo primo trofeo in Italia con la Lazio e un mese dopo ha conquistato la Confederations Cup con il Brasile. Ora ha l’opportunità di vincere anche la Supercoppa. E si misurerà ancora una volta con il cileno Vidal, come era già accaduto nelle semifinali di Coppa Italia e in campionato. Sono due tra i centrocampisti che segnano di più in Italia. La sfida tra Petkovic e Conte si orienterà anche e soprattutto a centrocampo.

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy