UEFA – 140.000 Euro di multa alla Lazio

UEFA – 140.000 Euro di multa alla Lazio

La Commissione Disciplinare e di Controllo UEFA ha emesso una sentenza differita nei confronti della S.S. Lazio, ordinandole di giocare a porte chiuse la prossima partita delle competizioni UEFA. La sanzione è stata sospesa per un periodo probatorio di due anni. Inoltre, alla Lazio è stata imposta un’ammenda di 50.000…

La Commissione Disciplinare e di Controllo UEFA ha emesso una sentenza differita nei confronti della S.S. Lazio, ordinandole di giocare a porte chiuse la prossima partita delle competizioni UEFA. La sanzione è stata sospesa per un periodo probatorio di due anni. Inoltre, alla Lazio è stata imposta un’ammenda di 50.000 euro per condotta razzista dei tifosi, accensione di fuochi artificiali e incidenti di natura non sportiva in occasione della gara della fase a gironi di UEFA Europa League contro l’NK Maribor giocata in Slovenia il 6 dicembre 2012.


Il Maribor è stato multato di 17.000 euro per carenze organizzative e lancio di razzi e/o fuochi artificiali da parte dei tifosi nella stessa gara del Gruppo J.

In un’altra sentenza, la Lazio è stata multata di 90.000 euro per condotta razzista dei tifosi, lancio di razzi e/o fuochi artificiali, incidenti di natura non sportiva, ritardata consegna dei referti di squadra e ritardato arrivo allo stadio in occasione della gara della fase a gironi di UEFA Europa League contro il Tottenham Hotspur FC disputata a Roma il 22 novembre 2012.

Il Tottenham ha ricevuto una sanzione di 10.000 euro per i disordini sugli spalti nella stessa gara del Gruppo J. Le società possono presentare ricorso entro tre giorni dalla sentenza.

Fonte: Uefa.com

MR/Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy