Un altro campione d’Italia verso l’addio Stankovic si ritira?

Un altro campione d’Italia verso l’addio Stankovic si ritira?

Un altro campione della Lazio del secondo scudetto medita il ritiro. Dopo aver lasciato l’Inter, Dejan Stankovic sta pensando di appendere gli scarpini al chiodo. La conferma arriva indirettamente dal suo procuratore Claudio Vigorelli. “Stankovic? Si sta prendendo una pausa di riflessione”. Il centrocampista serbo, classe 1978, era arrivato alla…

Un altro campione della Lazio del secondo scudetto medita il ritiro. Dopo aver lasciato l’Inter, Dejan Stankovic sta pensando di appendere gli scarpini al chiodo. La conferma arriva indirettamente dal suo procuratore Claudio Vigorelli. “Stankovic? Si sta prendendo una pausa di riflessione”. Il centrocampista serbo, classe 1978, era arrivato alla Lazio nel 1998, dopo un blitz del presidente Sergio Cragnotti a Belgrado. Una trattativa lampo per strappare il giocatore alla Roma. Appuntamento in una saletta riservata dell’aeroporto di Belgrado, l’accordo, la firma del nuovo contratto. Tutto nel giro di un pomeriggio. Con la maglia biancoceleste Stankovic ha vinto uno scudetto, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa Europea, due Supercoppe di Lega e per due volte la coppa Italia. Nell’estate del 2004 il trasferimento all’Inter, seguendo la stessa strada del suo “fratello maggiore” Sinisa Mihajlovic e di Roberto Mancini. In nerazzurro ha ottenuto altri grandi trionfi, vincendo 5 scudetti, una Champions League, un Mondiale per club, quattro Supercoppe di Lega e per quattro volte la coppa Italia. Era arrivato nel campionato italiano dalla Stella Rossa con cui, da capitano – pur giovanissimo – aveva già vinto uno scudetto serbo e tre coppe nazionali. Ha collezionato 73 presenze con la maglia della nazionale.     

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy