VERSO LA FIORENTINA – Pradè, “Non è andrei mai alla Lazio perchè..”

VERSO LA FIORENTINA – Pradè, “Non è andrei mai alla Lazio perchè..”

FLASH – “Contro la Lazio è un piccolo derby per me e per gli altri ex Roma come l’allenatore, Pizarro, Aquilani. Soprattutto è una partita importante per la Fiorentina, può segnare una svolta per l’Europa anche se non darà esiti definitivi perchè poi mancheranno altre 10 gare. Il vero obiettivo…

FLASH –Contro la Lazio è un piccolo derby per me e per gli altri ex Roma come l’allenatore, Pizarro, Aquilani. Soprattutto è una partita importante per la Fiorentina, può segnare una svolta per l’Europa anche se non darà esiti definitivi perchè poi mancheranno altre 10 gare. Il vero obiettivo di quest’anno era tornare ad essere una squadra, con un gioco ed un’autonomia propria“. Lo ha detto il Direttore Sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, in un interivista rilasciata al Corriere dello Sport oggi in edicola, dove ha anche risposto alla più classica delle domande, in questi casi: La chiamasse Lotito alla Lazio, lei come ex romanista ci andrebbe? «E’ vero che sono un professionista, ma ci sono scelte che non potresti fare, non sarebbe corretto che lavorassi nella Lazio, così come qualcuno che lavorasse nella Lazio andasse alla Roma».

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy