VIDEO – Petkovic spreme la Lazio..

VIDEO – Petkovic spreme la Lazio..

FIUGGI – La Lazio lavora dal punto di vista atletico per la gara contro la Nuova Circe di oggi pomeriggio, ore 18.30 a Mezzomonte. Pochi gli spettatori sugli spalti. I biancocelesti hanno effettuato 25 minuti d’esercizi per il risveglio muscolare e il potenziamento. Balzi dentro cerchi e con scalette, ostacoli,…

FIUGGI – La Lazio lavora dal punto di vista atletico per la gara contro la Nuova Circe di oggi pomeriggio, ore 18.30 a Mezzomonte. Pochi gli spettatori sugli spalti. I biancocelesti hanno effettuato 25 minuti d’esercizi per il risveglio muscolare e il potenziamento. Balzi dentro cerchi e con scalette, ostacoli, corsa laterale.

 

IL MURO – E’ tornato l’esercizio tanto caro a Vladimir Petkovic ed introdotto ad Auronzo di Cadore. Tre squadre, arancioni, verdi e senza fratino. Un gruppo nel mezzo, due ai lati, obiettivo non far prendere il pallone ai calciatori posti a muro centrale, con un numero limitato di tocchi che lo stesso Mister contava a voce alta: “Uno, due, tre, quattro, cinque, forza!”.

 

KLOSE LAVORA COL PALLONE – Miroslav tocca già il pallone. Il panzer sta lavorando duramente. Arriva prima degli altri, lavoro atletico e poi palestra. Quest’oggi la prima sorpresa: c’è già la sfera di mezzo. Il tocco è quello del campionissimo. Lo slalom per lavorare sull’elasticità del proprio corpo. Differenziato anche per Stendardo, leggero affaticamento muscolare per Rozzi.

 

EDERSON IN PALESTRA – Continua il lavoro di Honorato Campos Ederson. Un lavoro differenziato, sempre col sorriso sul volto, che quest’oggi però lo ha visto svestirsi del tutore blu al ginocchio.

 

PARTITELLA – In vista della gara contro la Nuova Circe. Già alle 10.45, Vladimir Petkovic, ha messo in scena una partitella intervallata da esercitazioni sui calci piazzati. Il Mister ha spiegato i movimenti che vuole, e, in particolare Kozak, fra gli attaccanti, si è distinto, andando a segnare pregevoli gol di testa sugli angoli taglienti battuti da Zarate. La frase più in voga del Mister: ‘Bisogna anticipare avversario!”

L’inviato Mirko Borghesi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy