VOCE TIFOSA – Biglietti per il derby: “Premiati gli occasionali, io abbonata da anni ma..”

VOCE TIFOSA – Biglietti per il derby: “Premiati gli occasionali, io abbonata da anni ma..”

ROMA – Di seguito, riportiamo quanto inviatoci da una nostra lettrice (abbonata in Distinti), che, come scoprirete leggendo le sue parole, si dice piuttosto arrabbiata per quanto accaduto stamane, durante la vendita dei tagliandi per il derby di Coppa. Nel rispetto del suo pensiero, che noi abbiamo sentito giusto e…

ROMA – Di seguito, riportiamo quanto inviatoci da una nostra lettrice (abbonata in Distinti), che, come scoprirete leggendo le sue parole, si dice piuttosto arrabbiata per quanto accaduto stamane, durante la vendita dei tagliandi per il derby di Coppa. Nel rispetto del suo pensiero, che noi abbiamo sentito giusto e doveroso pubblicare, diciamo anche che allo stato attuale (ore 17:45 ndr), sono ancora disponibili più di ottomila tagliandi nel settore dove Lei è abbonata. In becco all’Aquila!

Caro cittaceleste,
Vi scrivo per sfogarmi a seguito dell’ingiustizia che mi sta per colpire. Sono una tifosa laziale da parecchie generazioni nonchè assidua frequentatrice degli spalti. Anche il 26 maggio, in occasione della finale di coppa Italia, vorrei essere vicina alla mia squadra del cuore che non ho mai abbandonato neanche nei momenti più bui. Questo è quello che mi è stato insegnato da mio padre che continua ad accompagnarmi da anni nel settore distinti nord ovest. Questa mattina, parecchie ore prima delle 10 mi sono recata nella ricevitoria per comprare il biglietto facendo valere il mio diritto di prelazione. Al mio arrivo ero già una delle ultime, ma la cosa non mi ha dato preoccupazione fino al momento in cui mi sono ricordata che, prima di me, ci sono parecchi tifosi che acquisteranno un titolo (magari il mio) per essersi aggiudicato il discutibile diritto di prelazione con una spesa di 30 euro in un LazioStyle. Io, assidua frequentatrice dello stadio e tifosa da anni, rischio di non entrare allo stadio e cedere il mio posto ad un tifoso occasionale. Io non sono molto partecipe alle polemiche in generale. Neanche a quelle riguardanti tifosi coerenti e persone che calcano gli spalti una volta all’anno. Ma agevolare loro dando difficoltà a me che pago l’abbonamento affrontando sacrifici economici mi sembra una scelta da sottolineare e condannare. Scrivo a voi perchè siete nel mondo della comunicazione e so che potreste pubblicare la mia esperienza da TIFOSA INC***ATA per condividerla con tanti altri amanti del calcio e della Lazio che si ritrovano, in queste ore, appesi ad un filo in vista della finale. Tutti vogliamo vederla dallo stadio. Che venga aiutato chi c’è sempre stato.

Francesca

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy