ZOOM – Fuori rosa: Petkovic come Ballardini

ZOOM – Fuori rosa: Petkovic come Ballardini

ROMA – Non salvate il sergente Vlado. Ricordate il bistrattato Ballardini? Per carità, s’era meritato ogni critica possibile e immaginabile. Stava trascinando la Lazio nel baratro. Ma ciò che più non andava giù era quel masochistico aziendalismo che lo aveva portato ad accettare l’esclusione dei fuori rosa Pandev e Ledesma.…

ROMA – Non salvate il sergente Vlado. Ricordate il bistrattato Ballardini? Per carità, s’era meritato ogni critica possibile e immaginabile. Stava trascinando la Lazio nel baratro. Ma ciò che più non andava giù era quel masochistico aziendalismo che lo aveva portato ad accettare l’esclusione dei fuori rosa Pandev e Ledesma. Beh, Petkovic – da questo punto di vista – è la sua copia, sta seguendo le sue tristi orme: come si può incassare il taglio di Cavanda, Diakité e Zarate, con una tale emergenza? Come lo si può fare dopo l’ennesimo mancato mercato di Lotito? Questa, la colpa più grande del bosniaco. Il “vecchio” zio Reja non aveva commesso un simile errore. Non aveva permesso al presidente di perseverare. In un piano diabolicamente stupido…

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy