ZOOM – Kozak ha in testa la corona…(piena di polvere).

ZOOM – Kozak ha in testa la corona…(piena di polvere).

ROMA – Amato e criticato, discusso o idolatrato. Questa è la storia di Libor Kozak, ‘il pennellone de Roma’, il cui futuro è tutt’altro che certo. Rimane o va via? Lo scopriremo solo vivendo. Quel che è sicuro, però, è che la Lazio a Formello, può esibire oggi il ‘Re…

ROMA – Amato e criticato, discusso o idolatrato. Questa è la storia di Libor Kozak, ‘il pennellone de Roma‘, il cui futuro è tutt’altro che certo. Rimane o va via? Lo scopriremo solo vivendo. Quel che è sicuro, però, è che la Lazio a Formello, può esibire oggi il ‘Re di Coppa’ Libor, capocannoniere dell’Europa League, competizione vinta ieri dai ‘Blues’ del Chelsea. Un gol ogni 76 minuti, 8 reti da sbattere in faccia alle malelingue: più di Cavani, Falcao o Palacio. Chissà allora, quale sarà l’avvenire di ‘Liborone’. Il Pescara lo ha corteggiato per mesi, ma Lotito ha risposto picche. Adesso che i delfini sono tornati nella serie cadetta, rimane difficile pensare che il ‘Re di Coppa’ possa abbassare così tanto le sue ambizioni, fino ad accettare la Serie B, ma di sicuro, per rimanere in biancoceleste chiederà al mister (più che alla società) , delle garanzie sul suo utilizzo in campo: la corona non può impolverarsi oltre.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy