ZOOM – Lulic con la numero 71? «Non sarebbe male»

ZOOM – Lulic con la numero 71? «Non sarebbe male»

ROMA – Era nata come una trovata goliardica. Una delle tante che dal 26 maggio, giorno della vittoria in Coppa Italia sulla Roma, si stanno susseguendo sulla sponda biancoceleste del Tevere. Ma poi da semplice battuta è diventata una vera proposta che ha subito incontrato il favore dell’intera tifoseria laziale.…

ROMA – Era nata come una trovata goliardica. Una delle tante che dal 26 maggio, giorno della vittoria in Coppa Italia sulla Roma, si stanno susseguendo sulla sponda biancoceleste del Tevere. Ma poi da semplice battuta è diventata una vera proposta che ha subito incontrato il favore dell’intera tifoseria laziale. Di cosa si tratta? Dell’idea di dare a Lulic (nella foto) la maglia numero 71, il minuto in cui il laterale bosniaco ha realizzato il gol vittoria nella finale contro la Roma. “Appena il giocatore rientrerà dalla vacanze, deciderà” ha detto ieri a Lazio Style il direttore dell’ufficio marketing laziale Marco Canigiani . “Non so se il numero che Lulic ha adesso (il 19, ndr) sia legato a qualche fattore affettivo. E’ certo che dargli la 71 non sarebbe una cattiva idea. In tal caso dovremo organizzarci perché prevediamo una grande richiesta». A proposito di maglie, Canigiani ha anche confermato che è ormai imminente la presentazione delle divise per la nuova stagione: «Avverrà sicuramente prima del ritiro. Abbiamo completato l’iter burocratico per realizzare l’idea che abbiamo in mente. Stiamo preparando un qualcosa di veramente bello». Buone notizie pure sul fronte abbonamenti: il numero delle tessere vendute è salito negli ultimi giorni a 3.500.

Fonte: Il Corriere dello Sport

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy