ZOOM – Mental Coach. Chi l’ha visto?

ZOOM – Mental Coach. Chi l’ha visto?

ROMA – Ben accolto da tutti, voluto dalla società a più riprese, che già durate la gestione Reja aveva cercato di inserire la figura del mental coach, Sandro Corapi sembra invece finito nel dimenticatoio. Che fine ha fatto questa figura innovativa che aveva contribuito alle fortune biancocelesti? Quello che era…

ROMA – Ben accolto da tutti, voluto dalla società a più riprese, che già durate la gestione Reja aveva cercato di inserire la figura del mental coach, Sandro Corapi sembra invece finito nel dimenticatoio. Che fine ha fatto questa figura innovativa che aveva contribuito alle fortune biancocelesti? Quello che era subentrato a poche gare dalla fine del campionato, parte attiva del processo di riequilibrio psico-fisico della rosa, che insieme alla squadra aveva festeggiato la vittoria della Coppa italia, dov’è? Alla presentazione ufficiale delle maglie non c’era, alla discesa del pullman in quel di Auronzo di Cadore (sede del ritiro biancoeleste) neanche. Nessuno l’ha più visto dalle parti di Formello da qualche settimana. Eppure, parola di Petkovic, dovrebbe far parte di “un progetto a lungo termine’‘. Fine di un rapporto di lavoro o lungaggini nella trattativa per l’ingresso in pianta stabile nello staff tecnico? La propensione è per la seconda ipotesi, strettamente connessa ad un incontro con il numero uno biancoceleste Caludio Lotito, con il quale definire la posizione di Corapi all’interno del club e relativa contrattualizzazione. Se in settimana dovesse già esserci un incontro risolutore tra le parti, allora il mental coach biancoeceleste potrebbe fare capolino nel ritiro nelle dolomiti.

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy