ZOOM – Mercato choc: Petkovic pronto alla rivoluzione

ZOOM – Mercato choc: Petkovic pronto alla rivoluzione

ROMA – Com’è fragile questa Lazio: 9 gol subiti in tre gare e 3 sole reti messe a segno una delle quali su calcio di rigore. Debole in difesa, sterile in attacco. Per fortuna che c’è il mercato, anzi no. Il mercato se n’è andato insieme a Kozak, Rozzi e…

ROMA – Com’è fragile questa Lazio: 9 gol subiti in tre gare e 3 sole reti messe a segno una delle quali su calcio di rigore. Debole in difesa, sterile in attacco. Per fortuna che c’è il mercato, anzi no. Il mercato se n’è andato insieme a Kozak, Rozzi e Bizzarri. S’è portato via pure le speranze del tifo biancoceleste ed ha lasciato l’amaro in bocca, anche a Petkovic. Il mister biancoceleste – analizza stamane il Corriere della Sera nella sua edizione Romana – è pronto alla rivoluzione: fuori un difensore e dentro un attaccante ed ecco che il cambio di rotta sarà nel segno del 3-5-2, un vecchio tarlo di «Petko». Ovvero: dietro due marcatori puri ai fianchi di Lorik Cana, con l’albanese pronto a «salire» per dare una mano in copertura a Biglia e Hernanes, laddove cioè c’è carenza di cattiveria agonistica. L’esperimento era stato varato la scorsa stagione e con discreti risultati. Almeno era stato finalmente trovato un ruolo a Cana, altrimenti troppo lento per fare il centrale e troppo falloso per giocare in mediana. Il che permetterebbe di dare una spalla a Klose che, a 35 anni e con un Mondiale alle porte, non può sobbarcarsi tutto il peso dell’attacco. Il nuovo assetto sarà provato con tutta probabilità già in prospettiva con il Chievo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy