ZOOM – Scaduto il contratto di Saha: lo ricordate? No, proprio no

ZOOM – Scaduto il contratto di Saha: lo ricordate? No, proprio no

di FEDERICO TERENZI ROMA – Nascosto dietro una sdraio dell’Olimpico, “coccardato” in traino per gesto magnanimo di capitan Mauri: in fondo, encomiabile timidezza, Louis non aveva fatto proprio nulla per affacciarsi alla gloria. Ma quel 26 maggio sarà comunque la sua oasi romana nel deserto del Saha. Neanche il sole…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Nascosto dietro una sdraio dell’Olimpico, “coccardato” in traino per gesto magnanimo di capitan Mauri: in fondo, encomiabile timidezza, Louis non aveva fatto proprio nulla per affacciarsi alla gloria. Ma quel 26 maggio sarà comunque la sua oasi romana nel deserto del Saha. Neanche il sole s’è preso, la coppa in faccia s’è alzato: mica male però, con 500 mila euro in saccoccia e la “benedizione” di papa Francesco. 

Vi ricordate Saha? No, proprio no. E’ già scomparso in silenzio – scadeva l’altro ieri il suo semestrale biancoceleste – senza neppure materializzarsi a Formello. C’è chi l’ha avvistato in Foresteria, chi neppure l’ha salutato. Non esistono i fantasmi. Infame – ma poi mica tanto per quei lauti denari – destino di un campione in decadenza, coccolato in gioventù da Sir Alex, precipitato fra le braccia scomode di Petkovic dietro al Colosseo. Adieu Louis, turista per caso.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy