Agostinelli: “Gomez sarebbe un ottimo colpo”

Agostinelli: “Gomez sarebbe un ottimo colpo”

ROMA – Andrea Agostinelli, in esclusiva per i microfoni di Radiosei, ha parlato del momento del mercato biancoceleste: “Gomez sarebbe un ottimo acquisto: non ha avuto sempre continuità ma nell’ultimo anno ha fatto grandissime cose. Ha dei colpi importanti, non è un giocatore statico e se dovesse andare via Keita, il Papu sarebbe l’uomo giusto. Anche Petagna è interessante, oltre a buttarla dentro sa giocare per la squadra e può stare nel gruppo della Nazionale. Non è un fuoriclasse ma è migliorato tantissimo: un centravanti deve fare tanti gol, lui comunque li sa fare.”

ALTRI PROFILI

“In generale i nomi che si stanno facendo in queste settimane non mi dispiacciono, serve assolutamente un centrocampista, anzi due e due attaccanti uno al posto del senegalese e un’alternativa a Immobile. Se poi dovesse andare via de Vrij servirebbe anche un difensore d’esperienza. C’è anche il problema del portiere, posizione nella quale acquisterei uno che sia titolare  e che se la possa giocare con Strakosha. Credo che l’albanese il prossimo anno sarà il primo anche se mi lascia ancora qualche dubbio”.

SETTORE GIOVANILE

“Il lavoro sui giovani non si vede in un anno. I risultati sono notevoli quando i ragazzi arrivano in prima squadra e quest’anno con Inzaghi questo è accaduto. Quello che succede sotto la Primavera non lo so e il progetto academy comprende tutte le sezioni, quindi non posso ancora giudicare l’operato di Lensen. Evidentemente se la società ha fatto questa scelta è perché non è stata soddisfatta. Bianchessi ha lavorato in settori giovanili importanti come Atalanta e Milan, lo vedremo all’opera alla Lazio”.

KEITA

“Se rimanesse sarei contento, non potrebbe restare per un anno in disparte. Dopo una settimana tutto si risolverebbe con i primi gol della stagione. Oggi come oggi tutti i giocatori vogliono andare nelle squadre più forti, è una cosa normale. Credo che al resto della squadra del senegalese danno fastidio gli atteggiamenti sbagliati in allenamento. Un giocatore in scadenza comunque andrebbe ceduto prima”. Intanto, la Nord si fa sentire riguardo i rinnovi: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy