Antonio Rozzi: “Parlerò con la società per capire il mio futuro”

Antonio Rozzi: “Parlerò con la società per capire il mio futuro”

ROMA – Antonio Rozzi, dopo la sua esperienza nel Real Madrid B tornerà alla casa madre della Lazio. Intercettato da Radio Sei ha svelato il suo sogno: “Vorrei tanto fermarmi qui alla Lazio, nel fine settimana mi incontrerò con la società per capire cosa sarà meglio per me, spero di…

ROMAAntonio Rozzi, dopo la sua esperienza nel Real Madrid B tornerà alla casa madre della Lazio. Intercettato da Radio Sei ha svelato il suo sogno: “Vorrei tanto fermarmi qui alla Lazio, nel fine settimana mi incontrerò con la società per capire cosa sarà meglio per me, spero di poter partire per il ritiro di Auronzo di Cadore, altrimenti cercherò di tornare ancora più forte.”

Poi parla della sua esperienza madrilena: “Abbiamo avuto modo di incontrare i giocatori della prima squadra solo nell’area relax, ho parlato con mister Ancelotti e ho cercato di carpire qualche segreto di Cristiano Ronaldo e Xabi Alonso. Il mio passaggio al Real Madrid B è nato proprio negli ultimi giorni di mercato, il Ds Tare mi ha parlato di questa opportunità ed ho accettato questa nuova avventura. Vedere dal vivo Cristiano Ronaldo è qualcosa di impressionante, è una vera bestia. Il mio idolo è sempre stato Paolo Di Canio dai primi giorni che ho messo piede dentro lo stadio. Keita? Si vedeva subito che aveva qualità sono contento per lui, ma sopratutto per Alberto Bollini che è diventato secondo di Reja, se lo è meritato per tutto quello che ha fatto per questa società sopratutto a livello giovanile“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy