Bacci: “Lazio, domenica un’altra finale”

Bacci: “Lazio, domenica un’altra finale”

L’ex difensore biancoceleste ha parlato del momento della Lazio

ROMA – Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Radio: “Le immagini della squadra sotto la Curva Nord sono da brividi. La tifoseria biancoceleste è stata emozionante, sensazioni simili rimangono impresse per tutta la vita.

Questa squadra ha dimostrato ancora una volta il suo valore. Approdare in finale era importante, farlo avendo la meglio della Roma è un’autentica ciliegina sulla torta. I biancocelesti hanno risposto colpo su colpo in una gara entusiasmante.

Fare un gol sarebbe stato determinante, da lì la partita ha preso una piega diversa ma il derby si gioca sempre per fare risultato. L’ultimo atto con la Juventus è tutto da giocare, abbiamo qualche rivincita da prenderci per mostrare loro che Lazio siamo.

I bianconeri stanno continuando a dimostrare il loro valore in Italia e in Europa ma in una finale può accadere di tutto, inoltre occorrerà valutare la condizione fisica in cui le due squadre arriveranno all’impegno. Riuscire a battere la squadra di Allegri, in questo momento, sarebbe qualcosa di straordinario.

Tornando al campionato, avere gli scontri diretti in casa potrebbe essere un vantaggio. Il Napoli, domenica, potrebbe accusare un po’ di stanchezza dopo il doppio confronto con la Juventus, inoltre Sarri utilizza spesso i medesimi calciatori. Noi dobbiamo continuare a battere il ferro finché è caldo: dovesse arrivare una nostra vittoria, gli azzurri subirebbero un grande contraccolpo e potrebbe accadere qualsiasi cosa.

Grandi complimenti alla Società per il mercato effettuato: trovare il giocatore pronto non è facile. La squadra lavora in armonia, questo fa la differenza.

In vista della sfida di domenica, abbiamo alte motivazioni: per la squadra di Inzaghi, questa gara potrebbe essere paragonabile a un’altra finale. C’è entusiasmo, non si sente la fatica. Reduci dal derby, dovremo essere bravi a capitalizzare ogni occasione che riusciremo a costruire. I nostri calciatori stanno bene”. Guarda i precedenti della Lazio con l’arbitro Irrati: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy