Barriere stadio Olimpico, Prefetto Roma: “Dopo gennaio la decisione. Non faremo differenze tra Lazio e Roma”

Barriere stadio Olimpico, Prefetto Roma: “Dopo gennaio la decisione. Non faremo differenze tra Lazio e Roma”

Paola Basilone intervistata da Repubblica.it

1 Commento

ROMA – Intervistata da Repubblica.it, il Prefetto di Roma Paola Basilone ha parlato dell’argomento barriere  “Ci sarà un monitoraggio a gennaio, poi decideremo. Se si faranno differenze tra le due tifoserie? Se le barriere resteranno per i giallorossi, lo stesso varrà per i biancocelesti”. Intanto sul mercato arrivano importanti novità >>> CONTINUA A LEGGERE

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mattia.porfiri2_361 - 7 giorni fa

    Voglio fare un appello alla spendida tifoseria della Lazio. Sono un ragazzo di 14 anni tifoso della Lazio. Un caldo giorno di estate, mentre stavamo andando per una settimana nella nostra abitazione di Lanciano, lessi una notizia sul web; essa citava le parole della prefettura romana che aveva intenzione, per ragioni di sicurezza, di installare delle barriere all’interno della curva Nord e Sud dello Stadio Olimpico. All’inizio non gli diedi molto peso a tutto ciò ma, quando iniziò il campionato notai subito che qualcosa era cambiato… LO STADIO DESERTO. Io mi chiesi il perchè di ciò e, informandomi grazie alla rete ed a mio padre, che era in atto una protesta da parte della curva Nord proprio a causa delle barriere. Questa cosa ormai va avanti da molto e da allora, ho cominciato a farmi delle domande sul perchè delle barriere solo nel “nostro” stadio; sono arrivato alla conclusione (vera o sbagliata non lo so) che dietro tutto ciò ci sia un complotto contro le tifoserie romane, in cui fanno parte anche le multinazionali Sky e Mediaset; l’obiettivo è quello di levare dagli stadi dei club meno importanti d’Italia la tifoseria (del complotto fa parte anche la questione parcheggi) in modo che rimanga a casa per guardare le partite in tv naturamente tramite abbonamenti Sky e Premium; in questo modo ci guadagna sia Lotito, che non deve pagare ne la sicurezza,eventuali multe per colpa dei tifosi(e non riceverebbe più i continui insulti che subisce ogni domenica) e anche le ditte Sky e Premium con un incremento di abbonamenti enorme. Se voi continuate così a non vvenire allo stadio, la date vinta sia a Lotito e sia alla prefettura che si dimostra forte davanti agli occhi dell’Italia intera e abbandonate (almeno in casa) la vostra Lazio, che vi ha fatto sognare per anni e che ci sta provando anche ora in campionato con la sua splendida prestazione. Questa domenica c’è il derby, e vi chiedo se almeno per il derby veniate in tanti come avete fatto in finale di Coppa Italia. Se avete letto il messaggio vi prego di farmi questo desiderio almeno per il derby. Grazie e sempre FORZA LAZIO!!!! :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy