Biglia: “Felice per me e per la Lazio. Ora penso a Napoli…”

Biglia: “Felice per me e per la Lazio. Ora penso a Napoli…”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida contro il Sassuolo:

ROMA – Queste le parole di capitan Biglia al termine della sfida contro il Sassuolo: “Sono felice di essere tornato dopo tutto quello che si è detto. Ringrazio tutti quelli che mi hanno dato una mano per rientrare il prima possibile”. Già una settimana prima del previsto: “E’ stato bello rientrare con i miei compagni. Ho bisogno ancora di ritmo e lavoro. Sabato troveremo una gara tosta, io voglio esserci. Intanto sono contento per i 30′ e per il momento che sta passando la Lazio”. C’è un gruppo solido: “Finalmente siamo tornati a divertirci, c’è gente giovane che è cresciuta e che è felice di lavorare. Qui c’è gente che ha voglia di far imparare i ragazzi, noi li prendiamo per mano e andiamo avanti insieme”. Tanti baby ringraziano proprio Biglia per la loro crescita: “E’ bello, io sono cresciuto con compagni che mi hanno insegnato qualcosa. Io non sono un esempio di nessuno, ma cerco di trasmettere la mia esperienza”. Forse è cambiato l’obiettivo della Lazio: “No, è lo stesso, abbiamo ancora tante squadre davanti. Vogliamo tornare in Europa, vedremo alla fine dove saremo”. Parolo lo ha sostituito: “Marco lo ha fatto benissimo, è un nazionale e ha fatto il playmaker alla grande. Anche Cataldi è stato bravo, chiunque è entrato”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy