Biglia: “Il calciatore? Lavorare è un’altra cosa”

Biglia: “Il calciatore? Lavorare è un’altra cosa”

Il centrocampista laziale si esprime così davanti agli alunni dell’Istituto Magistrale Statale “Vittorio Gassman”

 

ROMA – Parlando ai ragazzi dell’ Istituto Magistrale Statale “Vittorio Gassman” Lucas Biglia ha dichirato ai presenti: “Il calcio non lo prendiamo come un lavoro, lavoro vuol dire svegliarsi presto la mattina e magari non arrivare a fine mese. Noi facciamo quello che ci piace e che abbiamo sempre sognato, lavorare è un’altra cosa“. Poi, ha parlato anche di Roma e Juve >>> CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy