BIS SUGLI SPALTI – La Curva Nord tuona: “Non sottoscriveremo di nuovo l’abbonamento sin quando la Lazio non verrà rinforzata”

BIS SUGLI SPALTI – La Curva Nord tuona: “Non sottoscriveremo di nuovo l’abbonamento sin quando la Lazio non verrà rinforzata”

ROMA – La Nord c’ha preso gusto: è tornata all’Olimpico, s’è invaghita dello spirito della squadra di Pioli, ma non scioglie le riserve sulla società. Nonostante il terzo posto e i preliminari Champions, è pronta la replica sulla prossima campagna abbonamenti: “La nostra posizione rispetto agli abbonamenti è la stessa…

ROMA – La Nord c’ha preso gusto: è tornata all’Olimpico, s’è invaghita dello spirito della squadra di Pioli, ma non scioglie le riserve sulla società. Nonostante il terzo posto e i preliminari Champions, è pronta la replica sulla prossima campagna abbonamenti: “La nostra posizione rispetto agli abbonamenti è la stessa dell’anno scorso. Non sottoscriveremo nessuna tessera fino a quando non vedremo dei segnali importanti da parte della società. Non è possibile aspettare l’esito del preliminare di Champions League per rinforzare la rosa. Non è altresì concepibile solo pensare che per fare mercato si debba vendere un pezzo pregiato di questa squadra. Ribadisco. Finché la società non darà dei segnali importanti alla piazza, noi non faremo l’abbonamento” , tuona ai microfoni de “I laziali sono sono qua” (88.100 Fm), Sandro Il Cinese, rappresentante della Curva. Dunque, il settore più caldo della tifoseria biancoceleste non crede all’ultimo comunicato di Lotito (“La musica è cambiata”) e ai suoi appelli d’unione. La Nord si ripresenterà allo stadio soltanto a squadra rinforzata. Il “ricatto” l’anno scorso ha funzionato, eccome…

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy