Bizzarri al veleno: “Alla Lazio niente meritocrazia. Reja mi diceva che…”

Bizzarri al veleno: “Alla Lazio niente meritocrazia. Reja mi diceva che…”

FLASH – L’ex biancoceleste Albano Bizzarri – attualmente portiere del Chievo – è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport, da dove ha lanciato anche una frecciata al club Capitolino: “Quando dissi che a volte la meritocrazia non esiste – dice – mi riferivo al periodo alla Lazio: Reja mi disse…

FLASH – L’ex biancoceleste Albano Bizzarri – attualmente portiere del Chievo – è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport, da dove ha lanciato anche una frecciata al club Capitolino: “Quando dissi che a volte la meritocrazia non esiste – dice – mi riferivo al periodo alla Lazio: Reja mi disse che dovevo fare il terzo portiere per non disturbare il primo, Muslera. Allora ero poco sponsorizzato, ma per me la concorrenza è fondamentale. Mi allenavo sapendo che non sarei stato valutato”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy