Blatter contro il razzismo: ‘Penalizziamo le squadre’

Blatter contro il razzismo: ‘Penalizziamo le squadre’

Blatter indica la sua soluzione per combattere il razzismo nel calcio. Il presidente della Fifa si è detto contrario a far giocare le partite a porte chiuse, proponendo di penalizzare le squadre: “Un calcio senza pubblico è come un concerto senza musica. Le partite a porte chiuse sono previste dalle…

Blatter indica la sua soluzione per combattere il razzismo nel calcio. Il presidente della Fifa si è detto contrario a far giocare le partite a porte chiuse, proponendo di penalizzare le squadre: “Un calcio senza pubblico è come un concerto senza musica. Le partite a porte chiuse sono previste dalle norme, ma si tratta di una punizione collettiva spropositata perché coinvolge anche i tifosi innocenti dell’altra squadra e così si penalizza il calcio. I club sono responsabili dei propri tifosi. Per me c’è una sola soluzione: le sanzioni sportive sono l’unica punizione efficace. Bisogna far male alle società, altrimenti non cambierà nulla“.(Calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy