Caicedo: “Vogliamo fare bene sia in Italia che in Europa”

Caicedo: “Vogliamo fare bene sia in Italia che in Europa”

Caicedo-Lazio

Il centravanti biancoceleste Felipe Caicedo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, all’interno della trasmissione “La Premiata Ditta”.  

“Ho avuto la fortuna di aver giocato in tanti paesi, in Svizzera ci sono tanti giovani. Poi ho giocato al Manchester City, in Inghilterra il calcio era più intenso. In seguito la Spagna, prima di arrivare alla Lazio: qui in Italia c’è più tattica e più fisicità, mi piace molto questo, anche perché mi trovo a competere con grandi campioni. Sto conoscendo una cultura diversa del calcio.

Stiamo disputando l’Europa League, una competizione molto importante, ricca di squadre forti. Dobbiamo far bene anche lì, giochiamo quasi ogni settimana ed è importante ogni sfida: in Europa, rispetto al campionato, non ti puoi permettere di disputare una partita con atteggiamento difensivista. Ci sono sempre in palio i tre punti ed è un torneo importantissimo.

In questo momento la squadra sta molto bene, ma ci attende una partita molto delicata con il Nizza. I francesi sono un gruppo di livello, ma noi possiamo far bene testando, in questo modo, le nostre capacità. Lo scorso anno il Nizza ha condotto un ottimo campionato e può vantare grandi individualità come Balotelli. Siamo coscienti del fatto che sarà una partita molto importante per noi, possiamo restare in alto nel girone facendo una grande partita.

In Olanda eravamo passati in svantaggio, ma abbiamo reagito nel migliore dei modi. La gara ci ha dato fiducia ed abbiamo vinto anche la seconda giornata; senza tifosi è stato difficile portare a casa i tre punti, ma siamo riusciti comunque ad offrire una grande partita. Sono riuscito a realizzare la mia prima rete in biancoceleste, ne sono contento ed ora sto già pensando al Nizza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy