Calciomercato Lazio, Diaconale: “Acerbi? Non sono pessimista, Lotito migliorerà la squadra”

Calciomercato Lazio, Diaconale: “Acerbi? Non sono pessimista, Lotito migliorerà la squadra”

di redazionecittaceleste

ROMA – Il portavoce della Lazio Arturo Diaconale, a RMC Sport, ha affrontato il tema mercato: “La preoccupazione sul mercato fa parte del gioco. Tutti temono che la campagna acquisti non sia all’altezza, io però posso rassicurare i tifosi laziali. L’impegno del presidente Lotito è di fare una squadra sempre più competitiva. Anche quest’anno la Lazio sarà in grado di competere per i primi posti della classifica. I colpi ad effetto sul mercato sono quelli che risultano positivi. Milinkovic è stato preso a 9 milioni ed è stato un grande colpo a effetto. La politica della Lazio è quella degli annunci limitati, ma degli avvenimenti e dei fatti concreti che producono risultati. Io credo che la squadra che verrà fuori dal mercato sarà molto competitiva. Una tournee in Asia in futuro? Perché no, quello è un mercato molto ampio che può offrire opportunità anche a noi”. 

ACERBI

“Le dichiarazioni di lunedì del presidente sono sacrosante, il prezzo lo decide chi vende. Poi si può trattare ovviamente e ciò è vero sia in entrata che in uscita. Non sono pessimista sulla vicenda Acerbi anche se io evito di entrare nelle vicende di mercato che fanno parte non delle mie competenze, ma in quelle di Tare che ha la fiducia assoluta del presidente, dei dirigenti e di tutti i tifosi”. 

DECRETO DIGNITA’ E RITIRO

“Ogni parola sarebbe azzardata sul decreto dignità. In Parlamento potrebbero esserci modifiche, visto che anche la Lega le ha annunciate in chiave migliorativa. Mi auguro che ci siano miglioramenti soprattutto dovuta al fatto che la misura colpisce il settore calcistico italiano senza risolvere il problema della ludopatia. C’è grande attesa da parte dei ragazzi sul ritiro. Sono pronti e sono consapevoli che quella alle porte dovrà essere un’altra grande annata. Abbiamo perso per un soffio la Champions, adesso l’obiettivo deve essere quello di centrarla”. 

CAMPAGNA ABBONAMENTI

“La fiducia sulla campagna abbonamenti c’è perché abbiamo recuperato il rapporto con il pubblico. C’è stato un consenso sempre crescente verso la squadra e la speranza è che ciò si rispecchi nei dati finali. Mondiali? Caceres finora ha fatto un gran torneo, è una soddisfazione che un giocatore biancoceleste giochi i quarti di finale”.

Calciomercato Lazio, l’Atletico di Simeone piomba su di lui!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy