#CAMPIONE – Stefan De Vrij: “Ho imparato molte cose”

#CAMPIONE – Stefan De Vrij: “Ho imparato molte cose”

ROMA – “Io un talento speciale? Non credo. Nessuno pensava che avrei potuto raggiungere 25 partite con la Nazionale: e invece ci sono riuscito a 24 anni”. Parola di Stefan – umiltà – De Vrij. Campione acquistato dalla Lazio nell’ultima sessione di mercato che poche ore fa si è confidato…

ROMA –Io un talento speciale? Non credo. Nessuno pensava che avrei potuto raggiungere 25 partite con la Nazionale: e invece ci sono riuscito a 24 anni“. Parola di Stefan  – umiltà – De Vrij. Campione acquistato dalla Lazio nell’ultima sessione di mercato che poche ore fa si è confidato ai microfoni del Telegraaf. “Credo di aver fatto grandi passi in avanti in Serie A – dice – da Robben a Van Persie: i miei compagni di Nazionale mi hanno sempre detto che all’estero avrei acquisito un’altra mentalità e che avrei imparato davvero ciò che conta nell’essere calciatore, sopratutto dal punto di vista fisico. Basti guardare due come Klose e Mauri, osservate con i vostri occhi come stanno fisicamente. La gente dice che è cambiato il mio modo di giocare: dicono che sono molto più attivo”.

 

IL SEGRETO – “Come affronto le partite? Parlo tantissimo col match analyst. Dopo una gara giocata, discutiamo davanti alle immagini della prossima. Mi preparo studiando tutti i dati possibili e immaginabili riguardo gli avversari che affronterò“.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy