Caso SPQR, il sindaco Raggi: “Tutti possono utilizzare la sigla”. Diaconale risponde: “Felici di aver contribuito a risolvere il problema”

Caso SPQR, il sindaco Raggi: “Tutti possono utilizzare la sigla”. Diaconale risponde: “Felici di aver contribuito a risolvere il problema”

Il post sul profilo Fb

18.31- Al post pubblicato sul proprio account Facebook dalla sindaca di Roma Virginia Raggi in merita alle polemiche relative all’utilizzo della sigla SPQR da parte della Roma nell’ultimo derby di campionato, è arrivata la pronta risposta di Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione biancoceleste: “Se la nostra iniziativa spinge l’amministrazione comunale a depositare un marchio e a renderlo protetto, vuole dire che abbiamo colto nel segno ed era corretta. Strumentalizzazioni politiche non rientrano nelle nostre intenzioni, ci fa piacere invece di aver contribuito a risolvere un problema”

ROMA – Il sindaco della Capitale Virginia Raggi, attraverso il proprio profilo Facebook, ha parlato della scritta SPQR sulla maglia giallorossa, utilizzata dalla Roma in occasione del derby. Intanto Conte ha deciso di puntare tutto su Milinkovic >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy