Causio: “Lazio, Keita sarà fondamentale”

Causio: “Lazio, Keita sarà fondamentale”

L’ex centrocampista della Juventus ha parlato della finale di TIM Cup contro la Lazio

ROMA – Domani è il grande giorno. Alle 20.45 Juventus e Lazio si giocheranno la Coppa Italia. Franco Causio, ex giocatore bianconero, ha parlato della partita ai microfoni di Elle Radio: “Non si può che dir bene dei bianconeri. Malgrado la sconfitta all’Olimpico di domenica scorsa, credo che domani vedremo altri uomini in campo: parlare di triplete continuamente magari non porta fortuna, ma credo che sarà un’altra Juve che si giocherà al massimo le possibilità di conquistare uno dei tre obiettivi stagionali. La Lazio è una bellissima realtà di questa stagione e mi aspetto una splendida partita”.

COME AFFRONTARE LA JUVE

“Innanzitutto con i centrocampisti, poi sarà importantissimo il ruolo di Keita. Qualche lacuna la Lazio potrebbe evidenziarla in difesa, ma la squadra di Simone Inzaghi è sicuramente equilibrata e merita il posto che occupa in campionato. Non è facile mettere in difficoltà la Juventus che contro i giallorossi domenica ha tirato un po’ i remi in barca, considerando anche i tanti titolari tenuti a riposo. Questa sconfitta li ha fatti sicuramente guardare in faccia nello spogliatoio e ha permesso loro di fare quadrato.”

causio

COME GESTIRE LA PRESSIONE

“Ognuno la gestisce alla sua maniera, ricordo che nel Mundial ’82 giocatori importantissimi non riuscirono a dormire la notte prima della finale. La preparazione è individuale, ricordo che Bearzot passò tutta la notte a parlare coi giocatori che rimasero svegli. Un modo per tranquillizzarli prima della partita decisiva”. Oggi ha parlato anche l’agente di Milinkovic: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy