Cesar e il colpo di fulmine: “Il mio cuore da sempre della Lazio”

Cesar e il colpo di fulmine: “Il mio cuore da sempre della Lazio”

“Nell’aprile del 2001 ho fatto le visite mediche. Ricordo che per 24 ore ho dovuto tenere un apparecchio che monitora il cuore: batteva già forte per i colori biancocelesti”

di redazionecittaceleste

ROMA – Certi amori non finiscono quando esistono già prima d’iniziare. Cesar ha vestito la maglia della Lazio per cinque stagioni – collezionando ben 119 presenze – ma il suo amore i colori biancocelesti iniziò molto prima. Come testimonia una sua dichiarazione d’amore su Instagram: “Nell’aprile del 2001 ho fatto le visite mediche. Ricordo che per 24 ore ho dovuto tenere un apparecchio attaccato al corpo per monitorare il cuore. Un po’ per la stanchezza, un po’ per il fuso orario e per il viaggio decisero di tenermi sotto osservazione. Non avevo capito che era solamente un sintomo, perché ero già innamorato di te Lazio, amore mio!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy