Chievo corsaro a Roma, Maran: “Queste partite si vincono soffrendo”

Chievo corsaro a Roma, Maran: “Queste partite si vincono soffrendo”

di cittacelesteredazione

ROMA- Un Rolando Maran raggiante è quello che si presenta ai microfoni di Sky Sport nell’immediato post partita di Lazio-Chievo, partita dominata dai biancocelesti ma vinta dai clivensi: “Abbiamo sofferto, la Lazio ci ha messo in difficoltà. Venivamo da un periodo di sofferenza, non ci siamo proposti bene. Poi abbiamo sfruttato l’occasione, il finale siamo cresciuti. Oggi la prova di temperamento dei ragazzi è da preparare, rasserena l’ambiente. Certe volte si vince in questo modo, il gol è stato anche bello. Faccio i complimenti ai ragazzi per lo spirito. Avevamo preparato la partita in un altro modo, non mi piace difendere solo. Con qualche aggiustamento nel finale siamo andati meglio”. Il tecnico del Chievo ha poi continuato in conferenza stampa: “Abbiamo fatto una partita di sofferenza, la Lazio voleva vincere a tutti i costi. Negli ultimi 10 minuti ci siamo alzati come squadra ed è arrivato il tiro di Cacciatore poi il gol. Lì la squadra ha trovato coraggio. Siamo riusciti a trovare la vittoria in un momento particolare. A volte avremmo meritato di più. L’atteggiamento oggi ci ha premiati con il risultato. Sorrentino ha fatto una grandissima gara, in certe situazioni si esalta ed oggi ha fatto una prestazione super. Inglese? Non riusciva neanche a respirare per la tosse che aveva”

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy