CITTACELESTE FM – Certo: “Ho visto una squadra senz’anima”

CITTACELESTE FM – Certo: “Ho visto una squadra senz’anima”

Francesco Certo a Cittaceleste FM analizza il momento della Lazio

certo

ROMA – Ai microfoni di CITTACELESTE FM in onda su Elle Radio 88,100 dalle 17,30 alle 19,30 dal lunedì al venerdì e su CITTACELESTE TV canale 669 dgt, è intervenuto Francesco Certo direttore di Dimensione Suono Roma: “L’avvio non è stato affatto dei migliori, è stato turbolento. Peggio di così non si poteva andare a livello di obiettivi, Champions non raggiunta e Supercoppa persa. A Verona si è vista una squadra fantasma e senza anima. Spero che contro l’Udinese si possa ritrovare la squadra dello scorso anno. Questa sosta speriamo possa essere servita alla Lazio per guardarsi in faccia e recuperare il terreno perduto. Il progetto di puntare sui giovani è un progetto bello e coerente, l’attaccante alla fine è arrivato ma serviva forse prima. E’ troppo presto per dare un giudizio definitivo, siamo solo all’inizio, la concorrenza è più agguerrita con l’Inter che potrà fare bene. Matri sicuramente giocherà, non credo che Pioli rinuncerà agli esterni offensivi, gran parte delle fortune sono arrivate dai gol dei centrocampisti. Ora sta mancando Felipe Anderson, il concetto è quello di ritrovare l’anima. Serve una squadra che attacchi con 5 o 6 giocatori e difenda con lo stesso numero di elementi. Credo che la scelta del modulo a 2 punte non lo abbia utilizzato molto lo scorso anno, forse solo per recuperare qualche risultato. Le due punte hanno bisogno di molte prove, credo che il modulo migliore sia con il tridente offensivo: Candreva,Matri e Felipe Anderson. Non credo a uno scollamento tra squadra e tecnico. Il mercato aperto fino all’ultimo può incidere, m non solo per la Lazio ma anche per tutte le altre squadre. Lulic? Credo che il meglio lo abbia già dato con la Lazio, adesso vedo una sua copia sbiadita. Se un giocatore non ha più stimoli credo che sia giusto che vada via”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy