Claudio Lotito: “Reja ha riportato serenità e automatismi che prima non c’erano, c’era gente con la testa d’altra parte”

Claudio Lotito: “Reja ha riportato serenità e automatismi che prima non c’erano, c’era gente con la testa d’altra parte”

ROMA – Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è intervenuto ai microfoni di Mediaset nel programma “Tiki Taka” sulla situazione della sua squadra dopo la vittoria con l’Inter: “Reja ha riportato serenità e automatismi che prima non c’erano, c’era gente con la testa d’altra parte. Petkovic? Non siamo maghi, vedremo…

ROMA – Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è intervenuto ai microfoni di Mediaset nel programma “Tiki Taka” sulla situazione della sua squadra dopo la vittoria con l’Inter: “Reja ha riportato serenità e automatismi che prima non c’erano, c’era gente con la testa d’altra parte. Petkovic? Non siamo maghi, vedremo come si concluderà questa situazione. Lui ha sempre dichiarato che le voci di mercato dalla Svizzera erano false, invece poi si è avverato. Il ruolo dell’allenatore gestisce il patrimonio della società e quando viene meno questo rapporto è chiaro che poi mi sono trovato in questa posizione. Purtroppo alla fine ho conosciuto la vera identità della persona, fino allo scorso anno c’era un rapporto idilliaco, poi è cresciuto il suo ego e pensava di poter approdare in qualsiasi piazza. Diciamo che ha fatto di tutto per essere esonerato, dopo la gara con il Verona aveva già portato via le sue cose. Il rinnovo glie l’ho proposto ma è sempre stato rifiutato“. (Tmw)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy