COMUNICATO – La Nord a muso duro: “Derby? Probabilmente non andremo allo stadio e invitiamo tutta la Curva a non farlo…”

COMUNICATO – La Nord a muso duro: “Derby? Probabilmente non andremo allo stadio e invitiamo tutta la Curva a non farlo…”

Di seguito le dichiarazioni della Curva Nord

Curva Nord
Di seguito le dichiarazioni della Curva Nord in esclusiva a “I Laziali Sono Qua”, trasmissione radiofonica in onda dalle 10 alle 13 dal lunedì al sabato sugli 88.100 FM di Elleradio: “La Nord si sposterà con i pullman per la trasferta di Reggio Emilia, ci muoveremo tutti insieme. Le prenotazioni sono effettuabili in determinati punti vendita (leggi sotto). Il costo della trasferta sarà di 50 euro a persona. Diremo tutti gli appuntamenti dalla settimana prossima. C’è una grossa mole di persone che vuole venire e poca disponibilità di mezzi, quindi sbrigatevi a prenotare. Non è incluso il biglietto della partita (che costa 20 euro, ndr) nell’importo. Siamo molto contenti perché tornare in trasferta è una cosa bellissima. Sappiamo che verranno messi a disposizione circa 3.500 biglietti. Vogliamo creare una curva Nord in vecchio stile a Reggio Emilia, dato che all’Olimpico non è più possibile. Al Mapei Stadium non ci sono barriere e staremo tutti insieme. Sarà una trasferta tranquilla, adatta anche alle famiglie. Per quanto riguarda il derby dell’8 Novembre probabilmente non andremo allo stadio e invitiamo tutta la Curva a non farlo. Pensiamo sia la cosa più giusta per dimostrare il grave danno perpetrato ai tifosi della Lazio. La settimana prossima daremo l’ufficialità. Altra cosa molto triste sono le direttive della Federcalcio sulla regia preventiva delle partite in cui non verranno inquadrati striscioni e fumogeni, non ricordando che il tifoso è la locomotiva di questo sistema. Chi va allo stadio vuole vedere lo spettacolo rappresentato da tutti e non solo dai 22 calciatori in campo”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy