CONFERENZA – Pioli: “Dnipro avversario solido, vogliamo fare bene: domani gioca Marchetti! Anderson? Io lo vedo motivato…”

CONFERENZA – Pioli: “Dnipro avversario solido, vogliamo fare bene: domani gioca Marchetti! Anderson? Io lo vedo motivato…”

Le parole di Pioli in conferenza stampa

Commenta per primo!
Pioli,conferenza,live,diretta

ROMA – Pioli in conferenza stampa: ecco le sue risposte alle domande dei giornalisti presenti.

Allora mister, questa potrebbe essere l’occasione giusta per dimostrare che la lazio sa giocare bene anche fuori casa?
“Affrontiamo un avversario solido e importante. Che abbina intensità e abilità tecnica. Loro sono i finalisti della scorsa edizione, ma per noi è fondamentale iniziare con un risultato positivo nel girone”.

Come ha lavorato dal punto di vista psicologico la squadra? “Abbiamo messo a fuoco l’obiettivo della scorsa stagione: l’Europa. L’euorppa league è importante: vogliamo fare bene. Vogliamo dimostrare di essere competitivi su tutti i fronti e provare fino in fondo ad andare avanti. Il Dnipro è forte, il Saint Etienne sta facendo un gran campionato e il Rosenborg lo sta vincendo. Dobbiamo mettere in campo le stesse armi dei nostri avversari”.

Felipe Anderson è un caso?
“Personalmente lo vedo sereno e motivato: vuole trovare la miglior condizione possibile. Tutti stanno dando il massimo. Giocheremo ogni tre giorni e tutti devono sentirsi importanti. Ogni giocatore avrà una occasione”.

A che punto sono Milinkovic e Kishna?
“Ripeto: tutti vogliono dimostrarmi di essere all’altezza. Sono pronti per giocare e si faranno trovare pronti per l’esordio”.

Sul Dnipro: “E’ una squadra molto tecnica, hanno ritmo e intensità che sono tra le loro armi migliori”.

Sull’assenza di tifosi allo stadio: “Non credo sia un vantaggio, sarà una situazione strana per tutti”.

Se Berisha sarà il portiere di Coppa: “Domani gioca Marchetti perché è stato fermo tanto e ha bisogno di ritrovare la forma”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy