CONFERENZA – Pioli: “In Europa League abbiamo sbagliato sia noi che l’arbitro. Domani Candreva non ci sarà: vogliamo fare bene. Morrison? Beh…”

CONFERENZA – Pioli: “In Europa League abbiamo sbagliato sia noi che l’arbitro. Domani Candreva non ci sarà: vogliamo fare bene. Morrison? Beh…”

Le parole del mister Laziale in conferenza stampa

Pioli,conferenza,live,diretta

(Pubblicato ieri 19 settembre) ROMA – Come sempre, anche oggi – in vista del match di domani contro il Napoli – il mister biancoceleste Stefano Pioli si è sottoposto alle domande dei giornalisti presso il centro sportivo di Formello nella consueta conferenza stampa pre-match. Ecco le sue parole. “Se penso alla serata di Napoli dello scorso anno, quella che ci ha portato in Champions, mi vengono in mente tante cose e tante emozioni. Però quello è il passato. Domani sarà il nostro futuro e sopratutto il nostro presente. Noi stiamo lavorando e pian piano stiamo raggiungendo i livelli dello scorso anno. Per cui torneremo a fare le cose che facevamo con lo stesso impegno e la stessa costanza nei risultati. La cosa più importante sarà la voglia di fare e l’attenzione da tenere sempre alta. Cosa che non è accaduta in Europa League, dove abbiamo sbagliato noi e dove ha sbagliato l’arbitro, visto che doveva fischiare prima. Contro il Dnipro dovevamo vincere ma abbiamo comunque avuto equilibrio e mentalità con i nuovi che si stanno inserendo e lo stanno facendo bene. Rispetto allo scorso anno stiamo facendo troppi errori. Produciamo tanto e portiamo a casa poco. Quindi dobbiamo crescere e farlo in fretta. Morrison? Il giocatore sarebbe stato convocato per Dnipro ma la sua caviglia gli sta dando fastidio, la stessa di questa estate. Detto questo: ancora si deve inserire completamente negli schemi di gioco. Le prestazioni di Radu? Sta crescendo di prestazione, ma può fare meglio. Joop Lensen? Con lui ho un buon rapporto. Hoedt? Se l’abbiamo preso c’è un motivo: non sono sorpreso dalle sue ottime prestazioni. Certo, che fosse subito così pronto non me lo aspettavo nemmeno io. Ma le sue qualità non si discutono”. A Felipe Anderson: “Sto dicendo di continuare a lavorare con serenità: ha le qualità per fare delle ottime cose e sicuramente le farà anche in futuro”.  Poi l’amara conferma: “Candreva? Sì, purtroppo anche lui è out per un infortunio alla caviglia”. Possibili cambi di modulo:Con questo modulo sono arrivate risposte confortanti ma credo che si possa pure cambiare qualcosa. La cosa pià importante è capire le condizioni fisiche di chi ha giocato giovedì. Ho bisogno di mettere in campo una squadra viva. La decisione la prenderò domani mattina“. Su Milinkovic: “Ha fatto una grande prestazione e ha grandi qualità sia fisiche che tecniche. Può diventare un giocatore completo, che ancora non è: ci darà soddisfazioni”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy