De Vrij: “Scommessa vinta con Hoedt, speriamo di chiudere al meglio l’anno”

De Vrij: “Scommessa vinta con Hoedt, speriamo di chiudere al meglio l’anno”

Il difensore della Lazio è tornato a parlare ai microfoni di Lazio Style Channel

ROMA – Al termine di alcuni test M.A.T., svolti presso il Centro Medico Isokinetic di Roma, il difensore biancoceleste Stefan de Vrij è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky: “La giornata è appena iniziata, è stato molto interessante questo appuntamento per capire meglio come funziona il nostro corpo. Sto bene, ma si può sempre migliorare. E’ sempre un piacere fare queste cose, mi aiutano e mi fanno crescere e migliorare. Voglio essere sempre pronto per le partite, a partire da quella di lunedì. Speriamo di chiudere al meglio l’anno, stiamo facendo molto bene. Mancano ancora tante partite, noi dobbiamo continuare a giocare in questo modo. Sono contento per la pre-convocazione di Hoedt con la Nazionale olandese, lavora tantissimo. Ho vinto una scommessa: lui non si aspettava questa chiamata, io gli avevo detto che, invece, sarebbe stato convocato. Wesley si è meritato questa opportunità. Anche senza di me tutti gli altri difensori possono fare bene, se giocano bene non è sempre per merito mio, ma è anche frutto delle loro qualità individuali. In squadra siamo in quattro a ricoprire il ruolo di centrale difensivo. Siamo tutti forti, ci conosciamo bene e possiamo giocare insieme. Per il mister talvolta è difficile scegliere, ma è meglio così”. Hoedt intanto ha parlato del suo futuro >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy