Derby, Perrotta: “Lazio? Mi piace molto Keita! Vinca il migliore, cioè la Roma!”

Derby, Perrotta: “Lazio? Mi piace molto Keita! Vinca il migliore, cioè la Roma!”

ROMA – “Il derby di domenica? Se valutiamo le forze in campo sinceramente non ci dovrebbe essere partita, ma sappiamo tutti che si tratta di una gara molto particolare, dove non sempre vince la squadra migliore. Il mio augurio è che stavolta vinca la migliore, che è sicuramente la Roma”.…

ROMA “Il derby di domenica? Se valutiamo le forze in campo sinceramente non ci dovrebbe essere partita, ma sappiamo tutti che si tratta di una gara molto particolare, dove non sempre vince la squadra migliore. Il mio augurio è che stavolta vinca la migliore, che è sicuramente la Roma. Simone Perrotta, a margine del Consiglio Federale odierno, commenta il prossimo derby tra Lazio e Roma in programma domenica. “Penso che arrivano entrambe molto bene a questo derby – aggiunge l’ex centrocampista giallorosso -, la Lazio col cambio di allenatore ha avuto un’inversione di marcia pazzesca, tanto che credo sia quella che, assieme alla Juventus, ha fatto piu’ punti nelle ultime 4-5 partite. La Roma pure viene da altrettante belle prestazioni, condite da ottimi risultati, come la vittoria sul Napoli nella semifinale d’andata di Coppa Italia. Secondo me quindi sarà una bellissima partita. L’uomo derby? Non è semplice, vedo tanti giocatori in forma. Come un Gervinho stratosferico, che nelle ultime partite e’ stato davvero incontenibile. Mauri sarà decisivo? Non lo so, a me piace molto Keita, è un giovane che sta facendo intravedere delle qualità molto importanti per l’età che ha. La chiusura delle curve romaniste? Dispiace – risponde Perrottaè chiaro che bisognerebbe distinguere tra offesa e goliardia. Quelli sono cori che ci sono sempre stati, a me piacerebbe vedere un giorno l’individuazione dei colpevoli, perchè non credo sia giusto che a pagare siano tutti quegli appassionati di calcio che vanno alla stadio solo per vedere la partita. Per questo sono favorevole alla ‘settorializzazione’ delle curve, potrebbe essere una soluzione per punire solo il settore da dove proviene il coro“. (Romanews.eu)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy