Djodjevic e Basta: “Lazio, ti portiamo in Champions”

Djodjevic e Basta: “Lazio, ti portiamo in Champions”

ROMA – Hanno la Champions in serbo. Djordjevic e Basta si confidano a Roma, ma ai microfoni della loro Nazione: “Ho iniziato bene la mia avventura alla Lazio, soprattutto la prima parte – ammette Filip – ma non si può dire la stessa cosa del secondo semestre, visto che sono…

ROMA – Hanno la Champions in serbo. Djordjevic e Basta si confidano a Roma, ma ai microfoni della loro Nazione: “Ho iniziato bene la mia avventura alla Lazio, soprattutto la prima parte – ammette Filip – ma non si può dire la stessa cosa del secondo semestre, visto che sono stato infortunato. Dusan mi ha aiutato ad ambientarmi al calcio e alle abitudini italiane, grazie a lui è stato tutto molto più facile. L’atmosfera nella squadra è ottima e i risultati lo confermano: vogliamo finire bene la stagione”. Mancano quattro finali: “Ci sono ancora delle partite da affrontare, dobbiamo fare l’ultimo passo. All’inizio l’obiettivo era tornare in Europa, poi le aspettative sono aumentate e ora speriamo di mantenere la posizione che abbiamo. Ci restano da affrontare Sampdoria, Roma e Napoli, sulla carta abbiamo il calendario più complicato, ma non si sa mai cosa può succedere”. Klose ormai gli ha rubato il posto: “Mai nella mia carriera avevo avuto un concorrente così in attacco, ma non c’è mai stata gelosia tra di noi. Lui ha sempre un consiglio per tutti, è un ragazzo d’oro”.

 

CHAMPIONS E…BASTA – Più semplice l’adattamento di Basta: “Ma anche se ero in Italia da sei anni, non è stato facile il mio inizio a Roma. L’infortunio che mi ha tenuto fuori per due mesi dai campi non mi ha aiutato. Ma quando sono tornato, tutto è andato per il verso giusto. Ho ottenuto dei buoni risultati”. Adesso bisogna tagliare il traguardo: “L’obiettivo iniziale era il quinto posto, il ritorno della Lazio in Europa League. Ora che siamo ad un solo punto dal secondo posto, faremo però del nostro meglio per arrivare direttamente in Champions. Alla fine però, anche il terzo posto sarebbe un ottimo risultato”. Beh, ci metteremmo comunque la firma.

 

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy